CARATTERISTICHE TECNICHE E COSTRUTTIVE

Vista laterale destra del Balilla giocattolo.
Alcune immagini della braca, della baionetta e della volata.
Il modello che trattiamo in questa pagina un Balilla giocattolo a cartuccia di carta; anche questo Balilla conserva le sembianze approssimative, dei moschetti modello 1891.
Questo modello giocattolo non ha nessun marchio del produttore,  sulla canna si trova la stampigliatura "UNIVERSAL PATENT", come riscontrato nei Balilla Saconney e sul calciolo metallico la stampigliatura "FABBRICAZIONE ITALIANA".

Nella foto in alto il calciolo metallico col marchio "FABBRICAZIONE ITALIANA" 

(Balilla della collezione privata Luca Vallebona, armeria Black Hills, Genova)
Particolare dell'azione e dell'alzo, si nota la scritta stampigliata "UNIVERSAL PATENT". In questo giocattolo, l'otturatore amovibile e si arma facendo ruotare la manetta verso l'alto, tirandolo successivamente indietro e poi rilasciarlo per tornare nella posizione in avanti. Con questa manovra si armata una molla che trattiene il percussore e a sua volta bloccato dal grilletto. Lo scatto del grilletto rilascia la molla e spinge il percussore che va a colpire la cartuccia incapsulata in un perno interno.
Simulacro della scatola serbatoio, e sotto lo strano bocchino, forellato (simile come forma a quello del moschetto modello 1891 per ts).
La pala del calcio del Balilla giocattolo.con l'incavo per il passaggio della cinghia.