Raccolta miscellanea delle scatole del munizionamento standard e ridotto, di produzione militare, delle armi modello 1891, nonchè delle scatole del munizionamento dei Balilla, compresi quelli giocattolo.
Alcune di queste scatole sono simili tra loro, se non uguali, ma si differenziano per produttore, calibro, anno di produzione  e tipologia di stampa.
Come tante altre pagine del sito, anche queste sono ampliabili e in continua evoluzione ogni qualvolta  ci perverranno altre immagini di questo prodotto, oramai diventato oggetto di collezione.
Pirotecnico di Capua (CE)
Pirotecnico di Bologna
Società metallurgica italiana
Anonimo - Anonymous
Finlandia - Finland
Balilla
cal 6,5
cal 6,5
cal 7,35
cal 6,5
cal 6,5
cal 7,35
cal 7,35
cal 6,5
Bombrini Parodi Delfino, Colleferro (RM)
Particolare della carta che avvolgeva la scatola di munizioni M°91-95, si nota la scritta RIPARATE, cartucce che si impiegano solo per esercitazione, si ignora la fabbrica di produzione.
Da chiarire che questa carta avvolgeva una confezione di munizioni da 10,4 mm (collezione E.Bagioni).

collezione I. Brazzale
collezione I. Brazzale
collezione I. Brazzale
18 proiettili (18 kpl.);
proiettili per carabina (Kiv. Patr.) Kiväärin Patruunoita; 7.35mm (Kal. 7,35 m/m);
approvato (Tarkastettuja);
Valtion Patruunatehdas (Produttore);
bossolo (Hylsy);
palla (Luoti)
Interessante, Lotto Peca (?). collezione Rossano Castro.